Eni e Sonatrach sviluppano la loro partnership nelle rinnovabili

Eni e Sonatrach sviluppano la loro partnership nelle rinnovabili

Editorial Staff
Condividi
L'accordo, firmato ad Algeri, conferma l'impegno di Eni per promuovere lo sviluppo sostenibile nel paese del Nordafrica

Abdelmoumen Ould Kaddour, Presidente e Direttore Generale di Sonatrach, e Claudio Descalzi, Amministratore Delegato di Eni, hanno firmato ad Algeri un Memorandum d’intesa per lo sviluppo della collaborazione tra le due società nel settore delle rinnovabili. Il Memorandum ha l’obiettivo di identificare, nei siti produttivi di Sonatrach, aree in cui realizzare unità di produzione di energia solare, realizzare studi di fattibilità sui siti selezionati ed elaborare il business model per lo sviluppo dei progetti. Ould Kaddour ha commentato che "Sonatrach vuole rinforzare la partnership anche nell’Upstream, la petrochimica, l’R&D e la commercializzazione di idrocarburi, ed è aperta a ogni proposta di collaborazione". Descalzi ha invece dichiarato che "confermiamo il nostro impegno a promuovere lo sviluppo sostenibile in Algeria, come parte integrante della nostra strategia di transizione energetica che mira a integrare l’uso sempre maggiore di energia da fonti rinnovabili. Vogliamo anche intensificare la partnership con Sonatrach con nuovi progetti sia in Algeria sia all’estero".