Accordo Opec non-Opec su taglio, Azerbaigian continuerà a rispettarlo

Accordo Opec non-Opec su taglio, Azerbaigian continuerà a rispettarlo

Editorial Staff
Condividi
Lo ha annunciato il presidente della compagnia petrolifera statale azerbaigiana Socar, Rovnag Abdullayev

L'Azerbaigian intende continuare a rispettare l’accordo Opec-non Opec sul taglio della produzione petrolifera. Lo ha detto il presidente della compagnia petrolifera statale azerbaigiana Socar, Rovnag Abdullayev. "Siamo ancora impegnati a rispettare i nostri obblighi. La nostra produzione di petrolio è leggermente diminuita, ma i ricavi delle vendite di petrolio sono aumentati grazie a una crescita del prezzo del petrolio", ha detto Abdullayev. "L'obiettivo chiave dell’Azerbaigian è quello di evitare di vendere petrolio a prezzo ridotto. Così, anche se l'output di petrolio in Azerbaigian è stato leggermente tagliato i ricavi sono cresciuti, il che dimostra che siamo sulla buona strada", ha aggiunto il presidente di Socar.