Petronas guarda al mercato indiano, mentre l'EIA lancia l'allarme sui prezzi del LNG nel 2017

Petronas guarda al mercato indiano, mentre l'EIA lancia l'allarme sui prezzi del LNG nel 2017

Emilio Fabio Torsello
Condividi
In Bahrein una nuova unità per ricevere Liquefied Natural Gas entrerà in funzione tra due anni. L'impianto sorgerà nell'area industriale di Hiss, nell'isola di Muharraq e sarà gestito dalla compagnia LNG W.L.L.

Il mercato del Liquefied Natural Gas fa registrare nuovi potenziali accordi, sotto i riflettori possibili agreement tra Petronas e il governo indiano. Il Gruppo energetico, infatti, ha annunciato di avere allo studio strategie per entrare nel mercato del LNG di Nuova Delhi. "L’India è sempre stato un Paese importante per Petronas e per noi ha un potenziale molto alto sia in termini di partnership che come cliente. Con decenni di esperienza in qualità di player end-to-end del LNG e attualmente terzo produttore di LNG nel mondo, Petronas ha il background ideale per divenire il principale supplier dei suoi clienti nel settore del LNG", ha fatto sapere il Presidente e Group Chief Executive Officer, Datuk Wan Zulkiflee Wan Ariffin.
E sempre nel mercato internazionale del gas, il Bahrein ha annunciato di avere allo studio un nuovo hub per il LNG ad uso domestico. L’impianto sorgerà nell’area industriale di Hiss, nell’isola di Muharraq e sarà gestito dalla compagnia LNG W.L.L.. Secondo i piani, il nuovo terminal dovrebbe diventare operativo nel 2019. L’unità avrà una componente offshore, un porto per ricevere il carico, la connessione alla pipeline e un hub onshore.
Eppure, sebbene quello del gas sia ancora un mercato che non risente delle difficoltà di altre materie prime come il petrolio, l’EIA fa sapere che i prezzi del gas saliranno nel 2017, dagli attuali $2.50/million British thermal units ai $3.12/MMBtu del prossimo anno. Un dato che potrebbe riportare in auge proprio il consumo di carbone. Solo negli Stati Uniti - conclude l’EIA - l’energia prodotta dal coal aumenterà di un punto percentuale già nel prossimo anno.