Opec, si parla di estensione dei tagli oltre marzo

Opec, si parla di estensione dei tagli oltre marzo

Editorial Staff
Condividi
Il ministro dell'Energia degli Emirati Arabi avrebbe anticipato che nella riunione prevista per il prossimo 30 novembre l'Organizzazione potrebbe estendere i tagli alla produzione

Quotazioni del petrolio in rialzo in scia alle numerose indiscrezioni sulle prossime mosse Opec. Il ministro dell'Energia degli Emirati Arabi avrebbe anticipato che nella riunione in agenda il prossimo 30 novembre a Vienna potrebbe essere presa la decisione sull'estensione dei tagli oltre marzo 2018. Anche il segretario generale della stessa Opec, Sanusi Barkindo, ha affermato, a margine di un incontro a Delhi, che i colloqui per un'ulteriore riduzione della produzione proseguono e che le misure finora prese stanno contribuendo a riequilibrare il mercato, anche se potrebbero essere necessari "sforzi straordinari" il prossimo anno. Il vertice di fine novembre sarà anticipato da una riunione del Comitato tecnico congiunto Opec-Non Opec il 20 ottobre, sempre a Vienna, secondo quanto riporta l'agenzia Ria Novosti. Alla riunione sarebbero stati invitati anche Libia e Nigeria (che non erano state toccate dai tagli precedenti) e Iraq.