Ad Istanbul l'Atlantic Council discute di pace ed energia

Ad Istanbul l'Atlantic Council discute di pace ed energia

Editorial Staff
Condividi
Al via l'ottava edizione del forum che riunisce leader globali per discutere i temi caldi legati all'energia, la geopolitica, la crescita economica e il commercio, e la sicurezza

Si apre oggi ad Istanbul l’ottava edizione dell’Atlantic Council Energy and Economy Summit, appuntamento di rilievo nel panorama delle manifestazioni internazionali all’interno delle quali si traccia un profilo dell’andamento del settore energetico globale, in parallelo con gli sviluppi geopolitici e territoriali internazionali, così come nello spirito e nell’identità dell’Atlantic Council. In questa edizione, particolarmente, il vertice si propone di costruire ponti di dialogo e confronto in una parte del mondo, fiaccata dalla crisi economica e sociale degli anni scorsi, ma ricca di potenzialità. L’Atlantic Council consolida così un ruolo e un impegno in una regione che si estende dall'Europa centrale attraverso il Mar Nero e il Mar Caspio verso il Medio Oriente, l'Africa e l'Asia Centrale. Il vertice vanta un parterre di partecipanti provenienti dal mondo delle istituzioni internazionali, dei maggiori governi mondiali e dell’industria energetica, al fine di dibattere e ricercare soluzioni che possono offrire pace, stabilità e prosperità in un quadro di sostenibilità e nuova attenzione all’Ambiente.