Angola: presidenziali, primi risultati attesi per domani

Angola: presidenziali, primi risultati attesi per domani

Editorial Staff
Condividi
Concluse senza incidenti le operazioni di voto. La principale forza dell'opposizione, Unita, ha già messo in dubbio la regolarità del voto presentando una denuncia contro la commissione elettorale

Si sono concluse senza incidenti le operazioni di voto per le elezioni presidenziali in Angola, avvenute ieri, che segneranno la fine della presidenza di José Eduardo dos Santos, dopo 38 anni al potere (nella foto). Secondo quanto riferito da fonti ufficiali citate dall’edizione online della rivista "Jeune Afrique", i primi risultati sono attesi nella giornata di domani. Stando ai primi dati diffusi dalle autorità di Luanda, il 40 per cento degli aventi diritto si era già recato alle urne alle 10.30 di ieri per esprimere il proprio voto nel quadro delle elezioni generali in Angola. Il Movimento popolare di liberazione dell’Angola (Mpla), il partito del presidente uscente dos Santos, è convinto di riuscire a favorire l’ascesa del proprio candidato, l’attuale ministro della Difesa Joao Laurenco. Dall’altra parte, la principale forza dell’opposizione, Unita, ha già messo in dubbio la regolarità del voto presentando una denuncia contro la commissione elettorale, che non ha accettato i documenti per la candidatura di alcuni suoi delegati. La Comunità di sviluppo dell’Africa australe (Sadc) è l’unica organizzazione internazionale autorizzata a inviare osservatori per monitorare il processo elettorale