Petrolio: Eia aumenta le stime sui prezzi 2017

Petrolio: Eia aumenta le stime sui prezzi 2017

Editorial Staff
Condividi
Secondo l'ultimo outlook mensile dell'Energy Information Administration, il prezzo del petrolio per il 2017 avrà una media di 50,65 dollari al barile. La precedente stima era di 40,58 dollari

Le scorte petrolifere scendono più del previsto e l’Energy Information Administration (EIA), divisione statistica del Dipartimento dell’Energia americano, rivede al rialzo le stime sui prezzi per il 2017. In particolare, secondo l’ultimo outlook mensile, da una media di 40,58 dollari al barile previsti in precedenza si passerebbe a una media 50,65 dollari. L’EIA ha anche incrementato la stima sulla produzione statunitense – sempre relativa al 2017 – da 8,04 a 8,19 milioni di barili al giorno mantenendo invece inalterato a 8,6 milioni l’output per il 2016. Intanto, il contratto di giugno sul Light crude scambia a 45,70 dollari al barile, in aumento del 2,4%, mentre il Brent accelera del 3% a 46,94 dollari.