La Cina è il secondo paese raffinatore di petrolio al mondo

La Cina è il secondo paese raffinatore di petrolio al mondo

Editorial Staff
Condividi
Secondo un rapporto di Blue book, nel 2015 Pechino ha prodotto 213 milioni di tonnellate di petrolio, classificandosi al secondo posto dietro agli USA

Con una produzione di 213 milioni di tonnellate, nel 2015 la Cina si è classificata come il secondo paese al mondo nella raffinazione di petrolio, dietro agli Stati Uniti. A darne notizia un rapporto di Blue book, che sottolinea come Pechino abbia registrato una crescita dell’1,8 per cento rispetto all’anno precedente. Nel settore del gas liquido naturale, invece, la raffinazione ha raggiunto 135 miliardi di metri cubi con un aumento annuo del 5,6 per cento. Per quanto riguarda i consumi, quello del petrolio è aumentato del 5,8 per cento attestandosi a 518 milioni di tonnellate annue mentre il consumo di gas naturale è cresciuto del 2,9 per cento, pari a 185,5 miliardi di metri cubi.