L'Angola maggior produttore africano di petrolio

L'Angola maggior produttore africano di petrolio

Editorial Staff
Condividi
Il Paese ha superato la Nigeria che ha visto crollare la produzione di greggio anche a causa degli attacchi contro le installazioni petrolifere da parte del gruppo armato dei Vendicatori del Delta del Niger

Con una media di circa 1,77 milioni di barili di greggio al giorno, l’Angola si conferma il principale produttore africano di petrolio anche per il secondo trimestre 2016. È quanto riporta un recente rapporto redatto dall’Organizzazione dei Paesi esportatori di greggio (Opec). Al secondo posto della graduatoria, con 1,53 milioni al giorno, la Nigeria che ha visto crollare la produzione di greggio a causa degli attacchi portati contro le sue installazioni petrolifere da parte del gruppo armato dei Vendicatori del Delta del Niger. Non è la prima volta che Abuja deve cedere lo "scettro del comando": già nel novembre del 2015, era stata superata proprio dall’Angola che aveva prodotto 1,722 milioni di barili al giorno a fronte degli 1,607 milioni registrati in Nigeria.